Adozioni

Quali sono i requisiti per l'adozione dei cani?

Se tu e la tua famiglia avete preso una decisione, prendete nota delle condizioni per l'adozione dei cani ed evitate così delle sorprese:

  • Devi essere maggiorenne.
  • Il canile ti farà un'intervista o un questionario per conoscere il tuo stile di vita.
  • Devi firmare un contratto in cui ti impegni a soddisfare le esigenze del tuo cane. A volte ne richiede la sterilizzazione, se non è già stata fatta.
  • Una volta che l'adozione è stata formalizzata, il canile seguirà l'iter. L'obiettivo è di assicurare che sia tu che il tuo cane vi siate adattati alla nuova vita.


Processo di adozione: quanto costa? Si può adottare un cane abbandonato?

Il costo della protezione dei cani attraverso l'adozione è variabile.
Ci sono luoghi in cui è gratuito, mentre in altri la persona interessata deve pagare una tassa di adozione. L'importo è di circa 100-150€ e comprende una parte dei costi dei vaccini, del microchip e della sterilizzazione affrontati dal canile, che di solito è più economico di una clinica privata.
Quindi, con questa tassa, lo aiuterai anche a proseguire con il lavoro di solidarietà.
Se hai trovato un cane abbandonato e vuoi dargli una casa, devi prima assicurarti che sia davvero solo e sperso. Portalo in una clinica veterinaria per fargli leggere il microchip.
Se non ha un microchip, è meglio denunciarlo alla polizia. Se dopo circa 20 giorni nessuno lo reclama, puoi adottarlo legalmente. 


Per tutti gli affidi è previsto un controllo preaffido presso la casa del futuro affidatario al fine di fare una chiaccherata istruttiva con la famiglia.

Tale decisione non deve essere vissuta da chi vuole adottare un cane come un’inutile perdita di tempo ma come un vero e proprio investimento volto alla creazione di un primo rapporto con il suo nuovo amico e compagno di vita. 



Per chi possedesse già un cane e volesse regalargli un compagno o una compagna sono previsti incontri tra due nuovi amici sia all’interno del Rifugio (cortile o area di sgambamento), sia nei sentieri limitrofi, infatti non è detto che subito vi sia feeling.

Rimane SEMPRE E COMUNQUE a discrezione dell’Associazione l’affido di un animale, soprattutto laddove si verifichino situazioni dubbie per una buona riuscita di un affido